Giurisprudenza consumatori

Tribunale Torino Sez. spec. Impresa, 23/04/2024

Costituisce pratica commerciale scorretta la pubblicizzazione di un prodotto che dà una rappresentazione falsata dell’iniziativa benefica sottesa alla commercializzazione

In virtù dell’art. 20 comma 2 cod. consumo una pratica commerciale viene definita scorretta se è contraria alla diligenza professionale, è falsa o comunque idonea a falsare il comportamento economico del consumatore medio in relazione ad un determinato prodotto. Ciò detto, la pratica commerciale posta in essere dalla società Balocco con riferimento all’iniziativa ‘Pandoro PinkChristmas’ (con la quale è stata sponsorizzata la commercializzazione di un prodotto i cui proventi avrebbero finanziato l’acquisto di un macchinario terapeutico), risulta integrare gli estremi della ‘pratica commerciale scorretta’, espressamente vietata dal menzionato art. 20 cod. consumo, in ragione del fatto che quando la società ha diffuso il comunicato stampa di presentazione della novità del prodotto e al momento della effettiva commercializzazione, era consapevole di aver già effettuato la donazione mesi prima ed in misura fissa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.