Pratiche commerciali scorrette

Webinar on-line del 21/04/2022 dalle ore 15.00 alle ore 17.00

Programma

La tutela dei consumatori nella disciplina delle pratiche commerciali scorrette

Le pratiche ingannevoli e le pratiche aggressive: definizioni e differenze

La denuncia del consumatore: criteri ed elementi essenziali

I rimedi risarcitori: profili problematici

I rimedi non risarcitori: esatto adempimento, riduzione del prezzo e risoluzione del contratto

Invalidità del contratto stipulato a seguito di pratica commerciale sleale

L’esperienza positiva del Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale

Il ruolo riservato all’A.G.C.M. nel codice del consumo e il potere di agire d’ufficio dell’Autorità

L’impugnazione delle decisioni dell’A.G.C.M. e il sindacato «debole» del giudice amministrativo

Il coordinamento tra controllo amministrativo e autodisciplinare sulle pratiche commerciali scorrette.

L’area di giurisdizione del giudice ordinario

L’azione inibitoria e l’azione di classe come strumenti collettivi di tutela dei consumatori contro le pratiche commerciali scorrette

L’effettività in concreto della tutela inibitoria collettiva

La class action italiana nella giurisprudenza

Il caso ENEL-richiesta cambio fornitore

La pratica commerciale scorretta del c.d. tying o vendita abbinata: il caso Banca Mediolanum

Pratiche commerciali scorrette nell’esecuzione del contratto

Il caso Apple


Relatori: avv. Giovanna Pennacchio – avv. Alessia Ippolito


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: